Cestelli per friggitrice: tipi, guida, migliori, prezzi

1
2
3
4
5
Aigostar Friggitrice 2200Watts, Capacità 3 Litri con Finestra, Controllo di Temperatura, Ciotola...
Moulinex AM302130 Super Uno Friggitrice con Filtro Anti-Odore, Fino a 190°, Capacità fino a 1.5 Kg
Moulinex AF1231 Uno M Friggitrice Compatta con Capacità di 1 Kg
Aigostar Agni 30HEY - Friggitrice 2200Watts, Capacità 3Litri, Controllo di temperatura, Ciotola...
De'Longhi F28533.W1 Friggitrice Rotofry, 1800W, 1.2 Litri, Termostato regolabile, Filtro removibile
Aigostar Friggitrice 2200Watts, Capacità 3 Litri con Finestra, Controllo di Temperatura, Ciotola...
Moulinex AM302130 Super Uno Friggitrice con Filtro Anti-Odore, Fino a 190°, Capacità fino a 1.5 Kg
Moulinex AF1231 Uno M Friggitrice Compatta con Capacità di 1 Kg
Aigostar Agni 30HEY - Friggitrice 2200Watts, Capacità 3Litri, Controllo di temperatura, Ciotola...
De'Longhi F28533.W1 Friggitrice Rotofry, 1800W, 1.2 Litri, Termostato regolabile, Filtro removibile
9.2/10
9.2/10
9/10
9/10
8.6/10
Aigostar
Moulinex
Moulinex
Aigostar
De'Longhi
49,99 €39,99 €
51,90 €41,99 €
53,99 €37,99 €
180,00 €92,99 €
OffertaBestseller No. 41
Aigostar Friggitrice 2200Watts, Capacità 3 Litri con Finestra, Controllo di Temperatura, Ciotola...
Aigostar Friggitrice 2200Watts, Capacità 3 Litri con Finestra, Controllo di Temperatura, Ciotola...
【POTENZA E GRANDE CAPACITA'】 Riscaldamento veloce grazie al sistema di potenza a 2200Watts....【CONTROLLO DI TEMPERATURA】 Il sistema di controllo di temperatura permette di controllare e...【COTTURA FACILE】 La protezione contro il surriscaldamento si avvia automaticamente quando si...
9.2/10
49,99 €39,99 €
Bestseller No. 42
Moulinex AM302130 Super Uno Friggitrice con Filtro Anti-Odore, Fino a 190°, Capacità fino a 1.5 Kg
Moulinex AM302130 Super Uno Friggitrice con Filtro Anti-Odore, Fino a 190°, Capacità fino a 1.5 Kg
Capacità massima fritto 1,5 kgTermostato regolabile fino 190 °CTasto acceso/ spento con spia luminosa
9.2/10
OffertaBestseller No. 43
Moulinex AF1231 Uno M Friggitrice Compatta con Capacità di 1 Kg
Moulinex AF1231 Uno M Friggitrice Compatta con Capacità di 1 Kg
Potenza: 1600 WCapacità olio: 1.8 LTermostato regolabile fino a 190°C
9.0/10
51,90 €41,99 €
OffertaBestseller No. 44
Aigostar Agni 30HEY - Friggitrice 2200Watts, Capacità 3Litri, Controllo di temperatura, Ciotola...
Aigostar Agni 30HEY - Friggitrice 2200Watts, Capacità 3Litri, Controllo di temperatura, Ciotola...
9.0/10
53,99 €37,99 €
OffertaBestseller No. 45
De'Longhi F28533.W1 Friggitrice Rotofry, 1800W, 1.2 Litri, Termostato regolabile, Filtro removibile
De'Longhi F28533.W1 Friggitrice Rotofry, 1800W, 1.2 Litri, Termostato regolabile, Filtro removibile
8.6/10
180,00 €92,99 €

Tra gli accessori più importanti di una friggitrice ci sono, senza dubbio, i cestelli per la frittura. La qualità dei cestelli è fondamentale per garantirne una maggiore durata e la massima sicurezza igienico-sanitaria degli alimenti che andremo a cucinare al loro interno. Il mercato dispone di un vasto assortimento di modelli con un’ampia scelta per quanto riguarda la qualità dei materiali di fabbricazione, le dimensioni e il prezzo. Vediamo insieme come scegliere al meglio quello più adatto alla nostra friggitrice.

 

Perché sostituire un cestello vecchio

I cestelli per la friggitrice, soprattutto se usati in continuazione, nel tempo possono andare incontro a usura, questo perché, oltre a essere sottoposti a elevatissime temperature di esercizio, subiscono anche continui lavaggi, che in alcuni casi, possono essere eseguiti con materiali abrasivi per eliminare i grassi di cottura. A questo aggiungiamo eventuali urti che, ammaccando il cestello, ne fanno perdere la forma e la funzionalità. Friggere con un cestino che non è più in buone condizioni influenza negativamente la qualità del cibo e di quello che serviamo ai nostri clienti e familiari. Ecco perché è importante cambiare i cesti usurati nel tempo e farlo con altri di qualità elevata, perché sono gli unici che possono dare garanzie di lunga durata.

A volte, l’acquisto di un cestello è consigliato, semplicemente, per averne uno di ricambio se, ad esempio, il primo deve stare in ammollo per una pulizia più profonda.

Com’è fatto un cestello per friggitrice

I cestelli per le friggitrici sono costituiti da una rete intrecciata di acciaio, a maglie più o meno larghe, in base al tipo di cibo che dovrà essere fritto. Ogni cesto è munito di uno o due manici per l’impugnatura, che consentono di afferrare saldamente questo accessorio durante le operazioni di frittura. La forma e le dimensioni dei cestelli per friggitrici sono molto variabili, e sono sempre correlati alla grandezza della vasca, altezza e larghezza, nella quale devono alloggiare.

Ci sono cestini rotondi, quadrati e rettangolari, piccoli e grandi, molto profondi oppure poco alti. Ad esempio, nelle friggitrici da pasticceria i cestini sono molto larghi, poco alti ed hanno due manici. Quelli per le patatine fritte, invece, hanno un solo manico e di solito sono profondi e rettangolari.

Quali caratteristiche deve avere

Un cestello per friggitrice deve essere necessariamente fatto con materiali di qualità, non solo perché è sottoposto a elevatissime temperature ma, soprattutto, perché deve entrare a contatto con gli alimenti. Pertanto i migliori cestelli per friggitrice sono fatti di acciaio inossidabile e di materiali anticorrosivi, antiruggine, resistenti agli urti e ai continui lavaggi, anche in lavastoviglie.

Il materiale che garantisce la massima resistenza, sicurezza, igiene e pulizia è sicuramente l’INOX.

Preferite sempre cestini con manico a impugnatura ergonomica, per facilitarne la presa durante le operazioni di frittura. I manici, inoltre, devono essere fatti con materiale isolante; preferite quelli di legno oppure di plastica che sono cattivi conduttori di calore e che, pertanto, non si riscaldano durante il funzionamento della macchina, così da evitare ustioni per l’operatore.

Le dimensioni corrette

Nella scelta di un cestino per la friggitrice dovrete tenere necessariamente tenere conto di alcune caratteristiche che riguardano la vostra macchina, in particolare delle dimensioni della vasca. Il cestino si deve adattare alla macchina che avete in dotazione, ecco perché, dovrà avere determinate misure che dovrete valutare attentamente, per non correre il rischio di acquistare un prodotto che o non entra o è troppo grande per la vasca della vostra friggitrice. Pertanto, quando dovete acquistare un cestino per friggitrice, dovrete tenere conto di questi elementi importanti:

  • Compatibilità con la marca della vostra friggitrice
  • Larghezza
  • Lunghezza
  • Diametro
  • Altezza

Come pulire il cestello per farlo durare a lungo

Premesso che solo cestelli fatti con materiali di qualità vi possono garantire una lunga durata e l’inconveniente della formazione della ruggine, per mantenere il vostro cestello, appena comprato, come nuovo, bastano pochi e semplici accorgimenti. La prima cosa da fare è quella di non lasciare il cestello nella friggitrice a contatto con l’olio: estraetelo sempre, dopo che si è ben raffreddato, e lavatelo dopo ogni utilizzo.

Non lasciate che lo sporco e il grasso di cottura secchino sulle griglie del cestello, perché poi ci vorrà molto più tempo e pazienza per mandarlo via, con il rischio di usare prodotti e materiali aggressivi che rovinano l’acciaio.

Se il vostro cesto è particolarmente sporco, lasciatelo in ammollo in acqua calda, poi lavatelo con un comune detergente per stoviglie. Ovvio che se avete la lavastoviglie il lavoro è facilitato, ma anche in questo caso, per cesti molto sporchi, vi consigliamo di non saltare la fase di ammollo.

Prezzi e nostre opinioni

I prezzi dei cestini per friggitrice sono davvero molto variabili e dipendono essenzialmente da due elementi: la qualità del materiale di fabbricazione e le dimensioni dell’articolo. In linea generale, i cesti per friggitrice hanno dei costi medi di mercato che vanno dai 40 ai 200 euro. Ovvio che i modelli per le macchine professionali sono i più costosi. Anche il tipo di acciaio influenza molto il costo, in genere, a parità di dimensioni, l’INOX è più caro, ma è anche quello che da maggiori garanzie in fatto di qualità.

Il nostro consiglio è, naturalmente, quello di non risparmiare nell’acquisto di questo importante accessorio, che incide sicuramente sulla qualità dei vostri fritti.

Guida alla scelta

Se siete alla ricerca di un cestello di ricambio per la vostra friggitrice, il nostro primo consiglio è quello di affidarsi a prodotti fatti con materiali di qualità, perché saranno gli unici che vi garantiranno durata ed efficienza durante le operazioni di frittura.

La cosa migliore è sempre quella di rivolgersi alla ditta produttrice della vostra friggitrice, dove troverete i cesti sicuramente adatti alla vostra macchina. Alcune aziende, soprattutto se specializzate nella produzione di friggitrici offrono anche garanzie sui proprio prodotti e la possibilità di sostituzione se questi non soddisfano i requisiti proposti.

In alternativa, verificate la compatibilità del cestino con la marca della vostra friggitrice. Inoltre, preferite sempre modelli con manico estraibile, in modo tale da eseguire una pulizia più attenta di ogni elemento, ma anche per sostituire la sola impugnatura che si usurerà sicuramente prima.


Natalia Piciocchi è un libero professionista che da anni si occupa di qualità e conservazione degli alimenti. E’ autrice di testi agronomico-culinari. Scrive per varie aziende per la recensione di prodotti alimentari, utensili per la casa e la cucina.

Cestelli per friggitrice: tipi, guida, migliori, prezzi
Ti è piaciuto il post?
6606 6735 6692 6672 6622 6976 6915 6939 7092 7164
Back to top
Guida Friggitrice